I nemici del sorriso, non solo dolci e caramelle

I nemici del sorriso, non solo dolci e caramelle

cci-sorrisoAlimentazione e salute dentale, un binomio strettissimo. Tutti sanno che la salute dei nostri denti e della nostra cavità orale in generale è strettamente dipendente da ciò che mangiamo, eppure, tantissime persone non conoscono quali siano i principali nemici del nostro sorriso. Spesso demonizziamo dolci e dolciumi pensando che siano soltanto loro i cibi che possono danneggiare i nostri denti, dimenticando invece altre bevande e alimenti altrettanto dannosi, ma che non godono della stessa cattiva fama delle caramelle e dei cioccolatini. Ciò che realmente conta è il Ph dell’alimento che assumiamo, cibi troppo acidi indeboliscono gli strati di protezione a difesa della cavità orale: nessuno sospetterebbe ad esempio degli agrumi o delle spremute da essi derivati che, pur essendo benefici per la nostra salute in quanto ricchi di vitamine, contenendo acido citrico si rivelano un abrasivo naturale per lo smalto dei nostri denti. Chiaramente non sarebbe intelligente sconsigliare di consumare agrumi, ma sarebbe opportuno risciacquare la bocca subito dopo. Altri nemici naturali dei nostri denti sono le bevande energetiche che con la loro extra-carica di zuccheri rappresentano una vera bomba ad orologeria per il nostro sorriso, gli energy drink sono altamente sconsigliati perché hanno un’azione corrosiva su dentina e polpa. Così come aceto e birra, veri nemici dei denti anche se nessuno ne parla. Infine, e soltanto infine, si raccomanda di monitorare il consumo di snack (sia dolci che salati), infatti non solo i dolciumi ma anche le patatine e gli aperitivi al bar sono dannosi per i denti e anche per le gengive. Passiamo invece agli alimenti che possono essere definiti amici del nostro sorriso, partendo però dalla premessa che nessun alimento può fare bene ai denti se non li spazzoliamo almeno tre volte al giorno. Elogiamo in primis il latte e i suoi derivati, ovvero tutti gli alimenti ricchi di calcio che rivitalizzano i nostri denti composti proprio da questo elemento. Consigliati per la salute della nostra cavità orale anche tutte le verdure a foglia larga, insalate, spinaci, bietole, tutti alimenti che stimolano la salivazione e conseguentemente aiutano a pulire la bocca dalle sostanze batteriche ci vi si annidano. Lo stesso valga per la frutta croccante e ricca di fibre, come la mela, la pera e i frutti di bosco. Ottimi anche sedano e carote, sarebbe opportuno sostituire alle merendine questi snack spezzafame al naturale che idratano e rinforzano lo smalto dei denti. Si aggiungono alla lista dei cibi sani la carne bianca, il pesce, i legumi e, incredibile ma vero, anche un bel bicchiere di vino rosso a pasto aiuta a mantenere in forma il nostro sorriso, grazie ai polifenoli che indeboliscono i batteri che si annidano all’interno della nostra bocca.

No Comments

Leave a Comment